ALAGGIO

Alaggio

Le operazione di alaggio,, viste il peso modesto posso essere eseguite anche su gru di modeste dimensioni.
In alcune zone viene messo in acqua in piena autonomia, mettendo in acqua anche il carrello. Lo sconsigliamo viste le conseguenze che può ripostare l’impianto elettrico del carrello stradale.

Le operazione di alaggio posso essere eseguite con le seguenti modalitò:

1. Si aggancia una cima per il sollevamento con una portata idonea, usualmente si usano fasce con la portata di 2.000 kg. La fascia viene agganciata come in foto ad un anello sottocoperta nelle vicinanze del bulbo.

2. La fascia viene poi legata al winch in coperta.

3. Una cima lega insieme il gancio di sollevamento della gru con le bitte posteriori in modo da tenere l’imbarcazione con una leggere pendenza a prua.

4. Si configurano le volati e il paterazzo in modo da non interferire con la gru. Se necessario scanciarle, al fine di assicurarsi che l’albero non cada in avanti lo si può sostenere con il tangone.

5. Si ala la barca in acqua.