Campionato Italiano 2018 – Vince Gatto


Si è disputato nelle giornate del 6, 7 ed 8 luglio il campionato nazionale italiano FUN del 2018 a Castiglione del Lago (PG), ospitati dal Club Velico Castiglionese. A questa edizione i FUN partecipanti erano 15, provenienti dal Circolo Velico Trasimeno, Circolo Velico Castiglionese, Aval CDV, Circolo Velico La Spezia, Lega Navale Italiana (Sezione Trasimeno), Circolo Velico Bellano e Circolo Velico Toscano Maderno.
La prima giornata è stata caratterizzata una mattinata con poco vento rafficato e da un pomeriggio con pioggia intensa che ha impedito di far disputare più di una prova ai regatanti. Questa prima giornata ha visto la vittoria di Gatto timonata da Marco Pecorella.
Nella seconda giornata il clima è stato più clemente permettendo altre tre regate che hanno visto la vittoria nuovamente di Gatto nella seconda e terza prova e Dulcis in Fundo Plus di Marco Radelli nella quarta.
Nella terza giornata il rischio di pioggia era scongiurato ma il vento non è mai stato costante per tutta la durata della regata, obbligando la giuria a preparare tre partenze e conseguenti altrettanti annullamenti.
Il campionato si concludeva quindi con quattro gare disputate e con questa classifica definitiva:

  1. Gatto (Pecorella, Rosi, Lachi, Sposi)
  2. Funky 2 (Carloia, Casini, Aloisi, Coppetti)
  3. Dulcis in Fundo Plus (Radelli, Negri, Patrinello, Rizzardini)
  4. Fanatika (Vitali, Capello, Vezzola, Azzi)
  5. Olmetto (Fico, Marotta, Vescovi, Presciuttini)
  6. Sillage (Dolciami, Rossi, Boldrini, Tagliavento)
  7. Maria Adele (Lambertini, Bischi, Koradi, Bischi)
  8. Banda Bassotti (Lui, Maggioli, Fava, Copiaghi)
  9. Alimnia (Capolsini, Paliani, Scarponi, Vignali)
  10. Funfarone (Borio, Rio, Del Santo, Capano)
  11. Funtomas (Garzi, Donatiello, Grazi)
  12. My Funny Valentine (Gianella, Maglio, Monti, Gatti)
  13. Funambolo (Capobianco, Branca, Branca, Ceccarelli)
  14. Jolyfun (Iorio, Mennini, Lovrigo, Gigli)
  15. Ita 67 (Tancetti, Durando, Giuffrida, Morgan)
Al circolo di Castiglione del Lago vanno i ringraziamenti per l’organizzazione, la gentilezza e per la disponibilità. I ringraziamenti vanno anche ai giudici che hanno gestito le varie situazioni in maniera ineccepibile.
Alessandro Capobianco
Share